Il famoso YouTuber TheGamingRevolution ha rivelato l’elenco completo delle mappe che saranno disponibili al lancio di Modern Warfare.

In una serie di tweet, TheGamingRevolution ha affermato che il nuovo Call of Duty verrà lanciato con solo 10 mappe normali, finalizzate al tradizionale gameplay 6v6 e 10v10. Avrà anche 7 mappe specifiche per la modalità Gunfight, la modalità 2v2 che sta facendo il suo debutto in Call of Duty in Modern Warfare.

Infine, verranno aggiunte anche 3 mappe di Ground War, la tanto attesa modalità 32v32.

Le 10 mappe normali potrebbero sembrare inferiori rispetto alla media, ma i recenti titoli CoD hanno avuto la tendenza a essere lanciati con un minor numero di mappe a causa della successiva uscita di diversi DLC .

TheGamingRevolution, ha anche elencato i nomi delle mappe. Ci saranno anche varianti notturne di alcune mappe, che i giocatori dovranno sperimentare con gli occhiali per la visione notturna.

Le mappe Gunfight disponibili al lancio saranno:

  • Hill 
  • King (anche in modalità nottura)
  • Docks
  • Pine
  • Showers
  • Speedball
  • Stack

Le mappe per la modalità Ground War saranno:

  • Karst River Quarry
  • Downtown Donetsk
  • Farms

Le mappe per le modalità normali saranno:

  • Aniyah Palace
  • Cave (anche in night mode)
  • Deadzone
  • Euphrates Bridge
  • Hackney Yard (anche in night mode)
  • Granza Raid
  • Piccadilly
  • Petrograd
  • Gun Runner (anche in night mode)
  • Spear (anche in night mode)

Sebbene non confermato, l’elenco fornito da TheGamingRevolution si adatterebbe a quanto suggerito dai file di gioco trapelati. Tuttavia, mentre si svolgono gli ultimi sviluppi, aggiorneremo l’articolo con eventuali cambiamenti.