Guida ai controlli di Fortnite su Switch

Ora che il titolo di Epic Games è sbarcato su Switch anche i possessori della console Nintendo possono buttarsi nella mischia.

Questa versione del gioco supporta le funzionalità cross-play con le edizioni Xbox One, PC, iPhone e iPad. Questo significa che potrete giocare con i giocatori di tutte le piattaforme, ad eccezione di quelli su PS4.

In questa guida vi parleremo delle quattro diverse configurazioni di comandi disponibili in gioco esattamente come sulle altre piattaforme. Di seguito illustreremo le caratteristiche di ognuna di esse, consigliamo di provarle tutte e 4 per capire quale sia la migliore per voi.

Vecchia scuola

È chiamata in questo modo perché affida la selezione dell’arma ad un singolo tasto (X), piuttosto che a due (L e R). Stessa cosa per il tipo di costruzione, anch’esso selezionabile in modalità costruzione premendo molteplici volte un solo tasto (sempre X).

  • Comandi di combattimento: il cambio d’arma è affidato esclusivamente al tasto X, di conseguenza per equipaggiare il piccone è necessaria una pressione prolungata del tasto X. Per accovacciarsi è invece necessario premere il pulsante L.
  • Comandi di costruzione: esattamente come con le armi, qui il tipo di pezzo da costruire va selezionato premendo un solo tasto, ovvero X. Il cambio di materiale è affidato al pulsante L, la rotazione a R e la conferma a ZR. La trappola, ancora una volta, può essere piazzata con Y.

Costruttore veloce

La configurazione su misura per chi vuole costruire in maniera velocissima senza mai togliere i pollici dalle levette, adibite al movimento del personaggio e al controllo della telecamera.

  • Comandi di combattimento: sono uguali alla configurazione precedente;
  • Comandi di costruzione: la selezione del tipo di oggetto da costruire è associata ai tasti L e R, mentre la conferma a ZR. In questo caso, però, il tipo di materiale può essere modificato con una pressione della levetta sinistra. In questo modo durante la fase di costruzione è possibile tenere sempre i pollici sulle levette, rendendovi più reattivi.

Professionista del combattimento

È la configurazione base che troverete attiva al primo avvio del gioco e anche la più utilizzata.

  • Comandi di combattimento: sono comuni alla maggior parte degli sparatutto in terza persona. Il movimento del personaggio è affidato alla levetta sinistra (cliccandola si attiva lo sprint), mentre la telecamera alla destra (cliccando ci si accovaccia). Con B si salta, mentre la ricarica dell’arma è affidata al tasto Y. Cliccando X invece si equipaggia automaticamente lo Strumento di Raccolta. Per mirare si deve premere ZL, mentre per sparare ZR. Con L e R si scorrono le armi. La mappa si apre con il pulsante e l’inventario con il tasto Su della croce direzionale. Con A si accede ai comandi di costruzione (funzione comune a tutte le configurazioni);
  • Comandi di costruzione: con L e R è possibile modificare la forma dell’oggetto da costruire, mentre premendo ZL di cambia il materiale (legno, cemento, metallo). Con la pressione di ZR si avvia la costruzione. Con il tasto Y si piazzano le trappole. Mentre siete in questa modalità non potete sparare, ma potete saltare. Sincronizzando la costruzione e i salti, potrete costruire sotto i vostri piedi e quindi salire di quota. Dall’alto, avrete un maggior controllo del campo di battaglia e un vantaggio di posizione sugli avversari.
Professionista della costruzione

Questa configurazione è studiata per velocizzare ulteriormente le fasi di costruzione senza modificare i comandi di combattimento.

  • Comandi di combattimento: sono uguali alla configurazione precedente;
  • Comandi di costruzione: in questa configurazione ad ogni tasto dorsale è associata la forma di un oggetto da costruire. In questo modo non è necessario scorrere tra le varie opzioni con L e R e poi confermare con ZR come avveniva con Professionista del Combattimento. Lo schema è il seguente: ZL, pezzo di Scala. ZR, pezzo di muro; L, pezzo di tetto; R, pezzo di pavimento. Alla pressione di questi tasti viene automaticamente avviata la costruzione. Il tipo di materiale si cambia con il tasto Sinistro della croce direzionale, mentre la trappola è nuovamente su Y.

In Fortnite c’è l’imbarazzo della scelta. Le quattro configurazioni vanno incontro all’esigenza dei giocatori e sta a voi capire quale si adatta  al vostro stile di gioco. Non sottovalutate mai la fase di costruzione, solo imparando a costruire velocemente e con criterio potrete diventare competitivi.

Guida ai controlli Fortnite Switch.