Epic Games ha annunciato l’apertura di uno studio a Colonia, Germania e sta già assumendo nuovi dipendenti. Grazie al successo globale di Fortnite, la casa americana, ha potuto fare due grosse assunzioni.

Trattasi di Achim Moller e Julian Eggebrecht, i due hanno lavorato per aziende come Nintendo, Sony, NetflixAmazon e Hulu.

Stando al comunicato dell’annuncio, Eggebrecht e Moller sono stati assunti appositamente per concentrarsi sul programma dell’azienda di puntare sui media interattivi e le tecnologie per lo streaming“All’origine del successo di Epic ci sono individui capaci e appassionati. La Germania è una nazione molto avanti sul fronte tecnologico e vogliamo estendere la nostra presenza lì, creando al contempo nuovi ruoli e assumendo talenti straordinari” ha detto Eggebrecht.

Dopo l’Epic Store, è il momento dell’Epic Stream?