Il Magazzino è una parte fondamentale di Fortnite. In questo “luogo” gli sviluppatori mettono in revisione le armi che ritengono sbilanciate, rimuovendole dal gioco.

Alcune scelte hanno scatenato l’ira dei fan, perchè considerate senza senso. Un esempio di queste decisioni sono il Fucile a Pompa Tattico (TAC) e la Pistola Silenziata.

Un giocatore professionista del team Luminosity ha fatto notare che, il TAC e la Pistola Silenziata, fanno parte di un accordo commerciale tra Epic Games e NERF.

Nel contratto tra le due compagnie potrebbe esserci un accordo nel quale, le armi coinvolte, devono essere presenti nel gioco e non rimosse. Questa teoria se si rivelasse vera, e potrebbe benissimo esserlo, scatenerebbe sicuramente l’ira dei fan.